domenica 19 luglio 2009

10 mesi: il punto sullo svezzamento

video

Giacomo ha compiuto 10 mesi una settimana fa e adesso che è spuntato anche il secondo dentino sembra che gli sia definitivamente passata l'inappetenza iniziata all'inizo di Giugno. Ovvero, se gli offro la pappa (come indicato del pediatra: pastina e formaggino o crema di riso o cereali o pastina con carne e verdure, ecc) dopo i primi 5-6 cucchiaini si rifiuta di mangiarla Dopo i primi rifiuti, ad ogni pasto preparavo due anche tre tipi di pappa diversa (con i legumi o con la carne o con il formaggio, ecc) ma la risposta era sempre la stessa.
Allora ho (ri)provato il Baby Led Weaning, ovvero a farlo magiare da solo dei pezzi di cibo (cotto o tagliato in modo che non si strozzasse). Beh, è stata una vera sorpresa.
Dopo i primi giorni in cui buttava molto cibo per terra, adesso, specialmente se gli offro un pezzo di cibo alla volta, sul tavolo da prendere con le mani o con la forchettina, mangia tutto e pochissimo finisce a terra.
Questo è un esempio dei suoi ultimi due pasti:

- 20 o 30 sedanini di kamut al sugo + un pezzetto di pasticcio di patate + qualche boccone di spigola al forno + 1 fettina di patata arrosto + qualche pezzettino di anguria

- fusilli al sugo + pesce (qualche pezzo piccolo) + due croste (morbide) di pizza + mezzo pomodoro fresco dell'orto (senza la buccia) + un'albicocca e mezza susina (senza la buccia)

L'altro giorno in un negozio una signora, mamma di una bimba di 15 mesi mi ha detto che la figlia impiega mezz'ora a fare colazione, due ore e mezza per il pranzo e idem per la cena! Un incubo (ed infatti la signora appariva abbastanza distrutta). Giacomo è - almeno per ora- vorace e un molto veloce a mangiare (il suo pranzo finisce in 20-30 minuti al massimo). Però se volessi dargli la pappa con il cucchiaio credo che anche a me non basterebbero due ore e comunque non sortirei risultati - a meno di non usare la forza - in quanto quando non vuole una cosa adesso scuote vigorosamente la testa e serra la bocca.

Nessun commento:

Posta un commento